ICT & Digital Forensics Consulting

Processo di Garlasco – Sentenza Cassazione bis

E’ stata pubblicata la sentenza 25799/16 della Quinta Sezione della Suprema Corte di Cassazione, relativa al procedimento contro Alberto Stasi, per l’omicidio di Chiara Poggi, avvenuto il 13 agosto 2007 a Garlasco.

La sentenza, che ha confermato definitivamente la condanna di Alberto Stasi a 16 anni di carcere quale responsabile dell’omicidio, è arrivata dopo un iter nel quale:

  • l’imputato era stato assolto in primo grado dal GUP di Vigevano (2009), secondo l’art. 530 secondo comma (“manca, è insufficiente o è contraddittoria la prova che il fatto sussiste“),
  • era stata confermata l’assoluzione in secondo grado dalla Seconda Sezione della Corte d’Assise d’Appello di Milano (2011),
  • la Prima Sezione della Corte di Cassazione aveva annullato la sentenza con rinvio ad altra sezione della Corte d’Assise d’Appello di Milano (2013);
  • la Prima Sezione della Corte d’Assise d’Appello di Milano aveva emesso sentenza di condanna in riforma della sentenza del 2009 del GUP di Vigevano (2014).

Trattandosi di una sentenza pubblica, viene qui messa a disposizione, seguendo questo link.

 

Posted in: notizie Tagged: , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *