ICT & Digital Forensics Consulting

Chi SiamoWho We are

Paolo Reale

Paolo Reale si è laureato nel 1994 con il massimo dei voti in Ingegneria Elettronica presso l’Università di Pisa, con una tesi in Robotica pubblicata nel 1995 al simposio INRIA/IEEE sulle tecnologie emergenti.

Ha prestato servizio nell’Esercito Italiano come Ufficiale nell’Arma delle Trasmissioni, operando in qualità di docente presso la Scuola Telecomunicazioni (interforze) delle FF.AA.

Ha operato inizialmente nell’industria, seguendo lo sviluppo della produzione di dispositivi elettronici a microprocessore, proseguendo con le attività di project management, e assumendo ruoli di livello manageriale, per l’ingegnerizzazione di processi e sistemi di controllo per le grandi aziende di ICT, con particolare attenzione alle tematiche di tutela delle informazioni aziendali e della privacy.

Esercita da anni l’attività di Consulente, al servizio di Aziende e Privati, della Polizia Giudiziaria e del Giudice (Perizie e Consulenze d’Ufficio), mettendo a disposizione l’esperienza e le competenze acquisite nell’ambito delle telecomunicazioni, dell’informatica e più in generale dei sistemi di Information and Communication Technology.

Partecipa come Key note speaker a conferenze internazionali su temi legati alle telecomunicazioni e all’Informatica Forense (digital forensics, computer forensics, mobile forensics), presta docenze presso Organizzazioni, Ordini e Università: si citano in particolare i moduli di “Digital Forensics” presso l’Università LIUC e per il Master in Criminologia Sociale dell’Università di Pisa. Spesso partecipa alla trasmissione TV di Rete4 “Quarto Grado”, come consulente di ‘informatica forense’ in studio. Fa parte del Comitato di Redazione della rivista ‘Sicurezza e Giustizia‘. Scrive anche sulla rivista “Quarto Grado magazine” edito da L’Ego Editore.

Iscritto all’Albo degli Ingegneri della Provincia di Roma con abilitazione a tutti i settori professionali (a-b-c). Da maggio 2013 è Presidente della Commissione Informatica e Telecomunicazioni dell’Ordine.

Nel 2014 ha fondato, insieme ad altri esperti del settore, l’Osservatorio Nazionale di Informatica Forense. Da gennaio 2015 ne è anche il primo Presidente.

Tra gli incarichi affidati e svolti si contano casi di particolare rilevanza, anche mediatica.

Paolo Reale

Paolo Reale graduated in 1994 in Electronic Engineering at the University of Pisa, with a thesis on Robotics, presented and published at the 1995 Paris symposium INRIA / IEEE on emerging technologies.

He is an ex-Officer of the Italian Army (‘Transmission’ Corps), in particular he operated as a teacher in the Italian Army Telecommunication School about technical matters (electronic, digital electronic, communication systems).

He initially worked in industry, following the development of microprocessor-based electronic devices, continuing with project management activities, and assuming managerial roles, for the engineering of processes and control systems within large ICT companies, with particular attention to issues concerning the protection of corporate information and privacy.

He had been practicing for years as an advisor at the service of companies and individuals, the Judicial Police and the Judge, providing the experience and skills gained in the telecommunications, computing, and -more in general- systems of information and communication technology.

He participates as a key note speaker at international conferences on topics related to telecommunications and digital forensics (computer forensics, mobile forensics), gives lectures at Organizations and Universities; he is in the editorial board of the magazine ‘Sicurezza e Giustizia’ (‘Security and Justice’).

He is a member of the Rome Engineers Association, qualified in all professional sectors. Since may 2013 he is President of the ICT Order Commission.

Among the tasks assigned and carried out there are cases of special importance, also from a mediatic point of view.

To be published, in collaboration with other digital forensic experts, a volume that aims to collect the several branches of computer forensics.

Francesco Micillo

Francesco Micillo ha conseguito la Laurea in Ingegneria Elettronica – Indirizzo Microelettronica presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Dal 2004 è iscritto all’Albo degli Ingegneri della Provincia di Roma con abilitazione in tutti e tre i settori professionali (a-b-c) e dal 2014 è segretario della Commissione Informatica sempre dell’Ordine di Roma.

Vincitore di una borsa di studio del CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche – come ricercatore presso il laboratorio di Fisica della Materia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, ha iniziato la sua attività lavorativa nel 1992 presso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – Sez. Roma 2 e dal 2005 svolge attività di consulenza presso aziende e privati. Attualmente ricopre, dal 2010, il ruolo di Responsabile “IT e tecnologie” di un noto istituto bancario.

Nel corso degli anni di attività lavorativa ha consolidando e messo a disposizione le sue competenze nell’ambito del mondo ICT – Information Communication Technology partecipando come responsabile a numerosi progetti che spaziavano dai data center, alla virtualizzazione, alle infrastrutture di rete, sicurezza logica, networking aziendale (voce e dati), disaster recovery, telefonia fissa e mobile, VoIP, sistemi di posta elettronica, sistemi di firewalling e antispam, sistemi di storage e backup, gestione DNS, reti MPLS, sistemi informativi finanziari Bloomberg e Reuters, sistemi AS400, sistemi di registrazione telefonica.

Partecipa assiduamente, come ospite, a numerose tavole rotonde e seminari aventi come oggetto tutto ciò che riguarda il mondo dell’Information Technology, della sicurezza informatica e delle telecomunicazioni in tutti i suoi aspetti.

EN

Francesco Micillo gratuated in Electronic Engineering – Microelectronic Address at the University of Rome “Tor Vergata”. Since 2004 he has been enrolled in the Engineers Association of the Province of Rome with qualification in all three professional sectors (a-b-c) and since 2014 is secretary of the Information Commission of the Order of Rome.

Winner of a CNR scholarship – The National Research Council – as a researcher at the Laboratory of Physics at the University of Rome “Tor Vergata” he began his work in 1992 at the National Institute of Nuclear Physics – Sez. Rome 2 and since 2005 he has consultancy activities at companies and individuals. He is currently responsible for the role of “IT & Technology Manager” at a well-known bank.

Over the years he has consolidated and made available his competences in the field of ICT – Information Communication Technology, taking part in several projects ranging from data centers, virtualization, network infrastructures, logic security, networking Business intelligence (voice and data), Disaster Recovery, fixed and mobile telephony, VoIP, email systems, firewall and antispam systems, storage and backup systems, DNS management, MPLS networks, Bloomberg and Reuters financial systems, AS400 systems, telephone recording systems.

He participates assiduously as guest at numerous roundtables and seminars dealing with everything about the world of Information Technology, IT security and telecommunications in all its aspects.